Il giorno-X

Finalmente si inizia il tanto atteso viaggio.
Una volta aver restituito le chiave dell’appartamento al proprietario, la nostra futura casa ci aspetta.
Dopo lunghe ore di pulizie, bricolage e aggiustamenti nell’arredamento, il nostro Nissan Urvan del 1982 è pronto. Forse un po’ meno spazioso, ma molto accogliente.
fullsizeoutput_77e
È stato un colpo di fulmine con questo van per tutte le potenzialità e facilità che possiede; un tetto che può alzarsi permettendo così di stare comodamente in piedi, un divano reversibile in un letto a due posti molto confortevole, due fornelli a gas all’interno e uno mobile invece per cucinare esternamente, un frigo che funziona a gas o elettricità in funzione delle esigenze, un lavandino connesso a una riserva d’acqua, una doccia solare e diversi mobiletti e cassetti.
IMG_7808
Nonostante i suoi 35 anni, contiamo su di lui per riuscire a percorrere tutta la strada pianificata – più o meno 9000 km!
Dopo tanti controlli da diversi meccanici, siamo riusciti a perfezionare la nostra casa su ruote.
L’idea è di scendere fino a Melbourne, per poi continuare verso Adelaide passando per la Great Ocean Road; inoltrarci poi nel deserto per visitare Alice Spring e da lì tornare sulla costa est partendo da Cairns fino a ritornare a Sydney, lasciandosi trasportare tra le spiagge e le isole paradisiache del Queensland.
Tra tutte queste grandi città, numerosi sono i posti da visitare, ma per la maggiore parte del tempo lasceremo al caso e all’istinto decidere quando fermarci a scoprire e goderci i paesaggi australiani.
Capture d_écran 2017-03-09 à 21.23.53
Dopo aver visitato più volte la pagina instagram di un’altra van-viaggiatrice @cleocohen, le sue immagine video mi hanno attratto davvero molto e ho trovato il mio secondo compagno di viaggio: un drone video. Ho scelto il famoso modello DJI Phantom 3 Standard con camera ad alta qualità integrata.

 

dji-phantom-3-standard-05

Sul link qui sotto potrai vedere il primo volo a Bondi Beach in Sydney.

Primo volo del DJI Phantom 3 su Bondi – Youtube

Grazie a te che ci hai aiutato, attraverso il crowdfunding o semplicemente che segui il mio blog crescere piano piano, il nostro sogno può realizzarsi.